Loading

Novità SMDA

Laboratorio coding – le abitudini alimentari del coniglio

A casa del nostro simpatico animaletto succedono cose strane…CLICCA QUI e scopri i consigli alimentari del signor Coniglio.

Questo è un progetto a quattro mani nato quasi per caso e che si è rivelato poi molto stimolante e divertente.

Leggi di più

Laboratorio coding – salviamo l’ambiente

Oggi vi proponiamo di aiutare il coniglio a pulire l’ambiente, ma attenzione… non fatevi prendere dall’alieno!

CLICCA QUI PER PROVARE!

Sabrina 2A

Leggi di più

Laboratorio coding – Dai da magiare all’elefante

Continua il progetto del laboratorio di coding con un simpatico elefante che deve scansarsi velocemente per non essere colpito dalle palline.

CLICCA QUI PER PROVARE!

Provate a vedere se ci riuscite!

Sara 2A

Leggi di più

Laboratorio coding – rispetta le regole della strada!

Ecco a voi un altro gioco da provare…questo è sul rispetto del codice della strada. In questo caso è stata impiegata una buona dose di perseveranza e determinazione per farlo funzionare e alla fine l’obiettivo è stato raggiunto. Provatelo!

CLICCA QUI PER PROVARE!

 

Sofia 2B

Leggi di più

Laboratorio coding – Salviamo il coniglio!

Grazie alla didattica a distanza è partito un progetto di sperimentazione volontaria per realizzare un videogioco all’interno del laboratorio di coding. I ragazzi sono partiti da un’idea di come comunicare il tema del rispetto affrontato durante l’anno nelle sue diverse forme: il rispetto degli altri,  dell’ambiente, della regole della strada e del gioco e dell’alimentazione. Poi dovevano costruire il loro programma con i comandi a disposizione. Non è stato facile perché hanno dovuto comunicare in un’altra lingua con regole e  sintassi proprie e hanno dovuto lavorare molto di logica. I risultati sono stati sorprendenti!

Provate a giocare e salvate il coniglio dalla sventura!

CLICCA QUI PER SALVARE IL CONIGLIO

Prodotto da Gaia 2A

 

Leggi di più

Diventare grandi significa…

Per me diventare grande significa prima di tutto crescere di statura: i vestiti diventano stretti, le dita dei piedi battono sulla punta delle scarpe. Guardandomi allo specchio mi vedo cambiata, un pochi di anni fa ero più carina, ma leggendo il libro sulla pubertà con la mamma, mi ricordo che c’era scritto che questi cambiamenti sono normali alla mia età.

Crescendo vedo che anche il mio umore cambia, ci sono dei momenti che voglio stare da sola, altri dove mi sento troppo sola e altri in cui piango senza motivo. Vedo cambiare anche il mio corpo e mi sento strana. Non riesco sempre a spiegare come mi sento.

Crescendo, è cambiato anche il mio modo di pensare: quando ero piccola pensavo solo a giocare e divertirmi, adesso ci sono domande e dubbi a cui, molte volte, non riesco a rispondere.

L’aspetto positivo della crescita è che continuo ad imparare molte cose e posso dedicarmi alle mie passioni. Stò diventando grande!

L’aspetto negativo invece è che ci sono sempre più responsabilità e pensieri che imparerò a superare durante la crescita.

Verso la secondaria: stiamo crescendo, riflessioni su questo cambiamento. – Scuola primaria

 

 

Leggi di più

Quando si diventa grandi

Non so di preciso come si può definire qualcuno che è cresciuto e che è diventato grande, in fondo non mi dispiacerebbe rimanere per sempre bambina. Crescere vuol dire che diventi più responsabile, gli adulti ti guardano con occhi diversi, ti danno compiti più impegnativi sia a casa che a scuola. In poche parole per me diventare grande significa crescere, come una pianta, che ogni giorno viene annaffiata da nuove conoscenze e alla fine quando si diventa adulti i fiori dalla pianta sbocciano. Se ci penso ci sono molti aspetti positivi nella crescita ma se ci fossero anche aspetti negativi? Di aspetti positivi comunque ce ne sono tanti, come per esempio, il solo fatto di sentirsi cresciuti e più responsabili. Si può badare ai più piccoli, si iniziano le scuole medie, si conoscono nuovi insegnanti e nuove materie. Si diventa indipendenti, si prende la corriera per andare a scuola o andare a fare la spesa da soli. Secondo me c’è anche qualche aspetto negativo nel crescere, come il fatto che è bello avere diverse responsabilità, però queste responsabilità sono pur sempre dei lavori da dover svolgere oppure dei compiti in più a scuola. Io cerco di guardare il bicchiere mezzo pieno, quindi secondo me crescere è una cosa positiva e anche molto divertente.

Verso la secondaria: stiamo crescendo, riflessioni su questo cambiamento. – Scuola primaria

Leggi di più

Quando succede?

Diventare grande ?

Questo è un mio pensiero , che varia dal volerlo diventare a invece pensare che vorrei rimanere piccola . Ogni giorno mi accorgo che sto crescendo , perché la mattina davanti allo specchio ho un brufolo in più sulla mia fronte, un peletto in più sulle mie gambe . Davanti all’armadio mi metto per scherzo a provare i vestiti di mia mamma , e mi accorgo che tante cose mi vanno bene . Tutte quelle magliette che tempo fa metteva mia mamma, e io invidiavo perché mi piacevano adesso le posso mettere io . Come le sue scarpe che messe da parte da mia mamma adesso posso finalmente mettere . Quando esco mi dicono spesso che grande che sono per avere 11 anni . Per me ogni anno spegnere le candeline è un momento di gioia, per la festa , ma triste perché ho un anno in più ,e io non ho fretta di crescere . Tanti non vedono l’ora di diventare grandi, ma io penso che diventarlo , si ha solo più responsabilità , e io non ho fretta di averla.

Verso la secondaria: stiamo crescendo, riflessioni su questo cambiamento. – Scuola primaria

Leggi di più

Diventare grandi

Diventare grandi è un passo che bisogna fare, non si può saltare. Quando si è piccoli non si vede l’ora di compiere gli anni per diventare grandi più degli amici, quando si è grandi si vuole tornare indietro giocare a più non posso e divertirsi. Diventare grandi non è un momento solo, ma in molti anni, può essere visto sotto diversi aspetti, cambia in base alla persona. Secondo me può essere bello perché si possono realizzare i propri sogni, ma può anche essere brutto, perché si diventa vecchi e più noiosi. Diventare grandi anche mi spaventa perché si può diventare cattive persone col passare degli anni, forse non avrò più amici e perché morirò. Io non so cosa e come diventerò da grande ma spero solo di realizzare i miei sogni, stare bene con la famiglia, essere una brava persona e vedere ancora Harry Potter. Anche se queste cose non si avvereranno sarò lo stesso felice di aver giocato e essermi divertita tantissimo da piccola. Il futuro non si prevede quindi non so se diventerò buona o cattiva, ma spero solo una cosa, di essere sempre felice e gentile con tutti. Diventare grandi è un viaggio lungo dove ci sono litigi e armonia, amore e rabbia e la cosa più bella la FAMIGLIA. Quando diventerò grande avrò sicuramente una regola essere sempre e lo stesso buona con tutti.

Verso la secondaria: stiamo crescendo, riflessioni su questo cambiamento. – Scuola primaria

Leggi di più

"SCUOLE APERTE" La Scuola è visitabile, previo appuntamento, nel corso dell'intero anno scolastico.