Loading

Blogs

Partito il gemellaggio con Velden

Oggi i ragazzi della scuola di Velden, all’interno dell’iniziativa di gemellaggio tra Gemona del Friuli e la cittadina austriaca, hanno fatto visita alla comunità del gemonese. Il ritrovo ha avuto luogo nel cortile dell’Istituto S. Maria degli Angeli; i ragazzi d’oltreconfine sono stati accolti dagli alunni delle scuole aderenti al progetto, in particolare dalla classe 3A del nostro Istituto.

Tutti i partecipanti hanno poi consumato il pranzo sempre presso il refettorio della nostra Scuola ed hanno potuto gustare alcuni piatti tipici della cucina friulana come il ‘frico di patate’.

E’ stata l’occasione per una conoscenza personale, una descrizione delle acque del nostro territorio, e per un confronto su tematiche di rilevanza attuale quali le fonti rinnovabili, il consumo consapevole e il problema del cambiamento climatico

Leggi di più

Giornata dell’Unità nazionale

Oggi 17 marzo celebriamo la “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera” nell’anniversario della proclamazione a Torino dell’Unità d’Italia nell’anno 1861.
Tutti gli alunni della nostra scuola, dai più piccoli ai più grandi, hanno partecipato alla cerimonia che l’Amministrazione comunale e le Associazioni d’Arma del territorio hanno organizzato nel piazzale della scuola per ricordare questa data così importante.

 

Alla presenza del Vicesindaco e dei rappresentanti delle Associazioni d’Arma, il Presidente dell’Assoarma ha spiegato ai bambini e ai ragazzi il significato della ricorrenza. Dopo l’intervento del Sindaco del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi (CCRR), Delia Maria Rampino, studentessa della nostra scuola, accompagnato dal canto dell’Inno Nazionale, si è svolto il rito dell’alzabandiera. La cerimonia si è conclusa sulle note del “Silenzio”, al termine di un breve ma significativo ricordo della sua origine.

Leggi di più

Visita al Museo “Tiere Motus”

Uscita didattica a Venzone, visita e laboratorio al Museo “Tiere Motus” con le classi prima e seconda A della scuola secondaria di primo grado.

Oggi, i ragazzi di prima e seconda, hanno vissuto una mattinata molto intensa, in rispettoso silenzio, hanno ascoltato i racconti e le spiegazioni delle guide ed osservato diverse immagini che parlano del tremendo dramma che ha toccato la nostra terra e il nostro popolo, il 6 maggio del 1976: volti di bimbi salvati, estratti dalle macerie, la disperazione dei tanti che hanno perso qualcuno, edifici crollati, lunghe file di bare bianche e nere, paesaggi trasformati, grafici, baracche, tende ed infine il miracolo della ricostruzione.

 

 

Durante le attività laboratoriali si sono confrontati tutti insieme e in piccoli gruppi con la scienza, con la tecnica e l’inventiva. Dalla tettonica a zolle, al sismografo, dal nucleo della terra alle onde secondarie e primarie, dal mantello alle faglie. Tante informazioni, tanta curiosità e tante domande, che li ha portati infine ad esprimersi nel laboratorio “invenzioni antiterremoto” che si concluderà in classe condividendo progetti, pensieri, proposte e riflessioni.

 

Che cosa inseriranno nello zainetto dei ricordi? Sicuramente il rispetto della natura e della nostra terra e l’orgoglio di appartenere ad un popolo che molto ha sofferto ma subito si è rialzato guardando al futuro

 

Leggi di più

Potenziamento musicale

 

Si è concluso il corso di “Potenziamento musicale” della Scuola Secondaria.

Durante queste 6 settimane i ragazzi hanno preparato alcuni brani natalizi utilizzando vari strumenti (flauto, metallofono, violino, strumenti ritmici), imparato a leggere una partitura e a suonare a più voci.

 

Quest’anno i risultati del loro lavoro si potranno ascoltare al “Concerto di Natale” dove si esibiranno accompagnando il canto dei loro compagni.

Leggi di più

"SCUOLE APERTE" La Scuola è visitabile, previo appuntamento, nel corso dell'intero anno scolastico.