Loading

Silvana Baldassi

Silvana Baldassi

Ins. prevalente classe prima

Email : silvana.baldassi@smda.it

Ero ancora alla scuola materna, chiamata ancora così ai miei tempi, quando mettevo seduti in cerchio i miei peluche e leggevo, o meglio raccontavo loro delle storie.

Più tardi, quando mi chiedevano cosa avrei voluto fare da grande, rispondevo: “La parrucchiera o la maestra!”. Fortunatamente per i vostri capelli ho portato avanti la seconda opzione.

Ho sempre avuto la predisposizione ad occuparmi degli altri bambini. Ho saputo da una mia insegnante che, già nella scuola primaria, mi prendevo cura con grande attenzione di un mio compagno con bisogni speciali. Nel corso degli anni questa indole si è consolidata sempre più.

Alle medie facevo già le mie piccole esperienze da baby-sitter e ciò mi appagava, era la mia strada. Nel momento in cui avrei dovuto scegliere il mio percorso scolastico nella scuola secondaria di secondo grado avevo le idee chiare. Ho frequentato il “Liceo Psico-socio Pedagogico Uccellis” a Udine.

Terminati gli studi, durante i quali ho sempre cercato di fare esperienze diverse come animatrice, ho subito trovato impiego come receptionist e responsabile di un baby-parking. Un bel modo per farsi le ossa.

Successivamente ho lavorato per più di dieci anni come educatrice per il Servizio Territoriale dell’Ass.4. Inizialmente assistendo minori con difficoltà famigliari, poi lavorando presso una struttura per adolescenti allontanati dalle famiglie. Infine ho avuto la fortuna di conoscere il mondo dei minori con bisogni speciali o diversamente abili.

In questi anni ho interagito con bambini e ragazzi di tutte le età e di tutti gli ordini scolastici, ho imparato molto da loro e dagli insegnanti che supportavo in classe, ma anche dalle famiglie con cui collaboravo costantemente in queste situazioni non ordinarie. Questa grande esperienza mi ha permesso di capire che in ogni situazione e in ognuno si possono trovare dei talenti e delle potenzialità. A noi educatori, insegnanti e genitori sta il compito di aiutare ad esternarli con qualsiasi mezzo.

Nel corso di questi anni ho continuato a seguire corsi e aggiornamenti.

Nel frattempo sono diventata madre di due vispi maschietti, che mi hanno permesso di approfondire la mia esperienza in modo pratico.

Successivamente sono approdata alla Scuola Santa Maria Degli Angeli, dove ora insegno nella Scuola Primaria. Cerco di sfruttare tutte le esperienze fatte in passato, dando ai miei allievi sicurezza e consapevolezza delle loro capacità. Grazie a questa scuola e al clima che si respira, sento di continuare e crescere sia come insegnante, che come persona.

"SCUOLE APERTE" La Scuola è visitabile, previo appuntamento, nel corso dell'intero anno scolastico.