Il Progetto Presepe visto dai genitori – un’altra testimonianza

Il progetto presepe, vissuto da un genitore, così come proposto dalla scuola S.M.D.A. è impegnativo: per un genitore della classe prima alle primarie è decisamente una sfida.
Viene proposto un tema, fornito il materiale, individuata la location e le date: a tutto il resto dobbiamo pensarci noi… E con stupore si scopre che basta poco per organizzarsi al meglio, che le varie riunioni rafforzano il gruppo classe anche al di fuori della scuola e ci si conosce, si collabora, ci si mette in gioco, si tenta: in tutto questo non solo l’esempio dato ai bambini è ottimo ma il loro coinvolgimento ed il loro entusiasmo ci fanno capire quanto sia importante il lavoro svolto…
Non conta il risultato, conta il percorso fatto; questo è forse il massimo valore aggiunto ai nostri presepi: non saranno perfetti ma sono fatti con impegno, collaborazione, buona volontà…
Tutto ciò che vorremmo insegnare a parole tutto l’anno viene concretamente espresso durante la realizzazione del presepe!
Noi di prima siamo orgogliosi del nostro piccolo grande presepe e ringraziamo la scuola per averci fatto provare questa nuova esperienza!

Mamma di Sofia Rosa Lala

Classe 1^ elementare

Questa voce è stata pubblicata in News, Progetto Presepio, Scuola primaria. Contrassegna il permalink.